Burnout

Presentazione

Il Burnout è una sindrome complessa che va ad impattare pericolosamente sulla salute dei lavoratori. Il Burnout viene definito come una sindrome da rapido esaurimento emotivo e fisico frutto dello stress riscontrabile negli operatori che si prendono in particolare cura di altri esseri umani sofferenti.

Il Burnout è una minaccia sempre più attuale nella società odierna, soprattutto per i professionisti sanitari. La portata del problema è di tale entità che un recente editoriale del Lancet lo ha descritto come una vera e propria “crisi globale” (Lancet, 2019). Le conseguenze di questa sindrome si manifestano sia sul singolo individuo che sperimenta un significativo impoverimento della qualità della vita e della salute, sia sull’organizzazione e la società tutta a causa di un peggioramento della performance e l’incremento dei costi.

Alla luce di questo scenario, è di preliminare importanza fare formazione su tale argomento per sviluppare azioni preventive e di intervento sempre più efficaci.

Questo corso si prefigge di fornire un inquadramento teorico della sindrome del burnout basato sulle ultime ricerche scientifiche di settore concernenti questo rischio psicosociale. 

L'obiettivo del corso è quello di fornire una conoscenza utile a individuare precocemente questa problematica all'interno di differenti gruppi di lavoratori per suggerire adeguati piani preventivi e di intervento. Di conseguenza, le tematiche trattate saranno, nell'ordine, le seguenti:

1) Definizione e presentazione della sindrome del Burnout: verrà fornita una definizione esaustiva e più completa possibile di quello che è questa problematica, proprio per capirne le differenze per esempio con lo stress lavoro-correlato, altro fattore di rischio psicosociale nei luoghi di lavoro.

2) Lavoratori maggiormente a rischio burnout e motivi connessi a tale fenomeno: in particolare si farà luce su alcuni aspetti legati al lavoro degli operatori in ambito sanitario.

3) Storia della sindrome del burnout: elementi essenziali, dove e quando si è iniziato a parlare di questa sindrome al fine di comprendere come utilizziamo questo termine e come lo interpretiamo oggi.

4) Principali modelli teorici: il modello di Edelwich e Brodsky e il modello trifattoriale di Maslach che descrive il burnout come una sindrome caratterizzata da una triade ben precisa i sintomi tra i quali l'esaurimento emotivo, la depersonalizzazione o cinismo e la perdita di efficacia professionale.

5) Cause del burnout: i fattori di rischio sia individuali sia a livello aziendale che possono favorire lo svilupparsi di questa problematica.

6) Conseguenze del burnout sull'individuo a livello fisico, psicologico, relazionale, sociale e comportamentale, le conseguenze per l’intero contesto di lavoro.

7) Principali interventi per contrastare il burnout: interventi preventivi o supportivi che possono essere messi in atto sia a livello dell'individuo sia a livello del suo contesto lavorativo per arginare il rischio di sviluppare burnout o per cercare di risolvere questa problematica laddove si sia già sviluppata.


SBOCCHI LAVORATIVI


Il professionista acquisirà notevoli competenze spendibili in tutti quei settori di ricerca dei fattori di benessere e distress del lavoratore, così come in ogni settore coinvolto nella gestione del personale e, in particolare, nella tutela e promozione del benessere della persona al lavoro. Il professionista sarà in grado di fornire consulenze alle aziende che presentano tale fenomeno o per arginare il rischio di svilupparlo. Sarà altresì in grado di utilizzare le conoscenze a scopo formativo negli ambienti sociosanitari; sarà in grado di suggerire adeguati piani preventivi e di intervento.


MODALITÀ DI EROGAZIONE


Il Corso è disponibile in modalità e-learning, può quindi essere seguito dove e quando si vuole, tramite la nostra piattaforma. Le slide utilizzate dai docenti saranno rese disponibili ai corsisti.

  • Durata del corso1 ora e 40
  • Inizio del corso01/01/1970
  • Costo 19 € + iva *

Responsabile scientifico

Prof. Piergiorgio Argentero

Docente del corso

Dott.ssa Marina Maffoni

Destinatari

La formazione è aperta a:
- Laureati in Psicologia;
- Professionisti sanitari;
- HR.

Accreditamenti e certificazioni

ATTESTATO
Al termine del corso, superato il questionario ministeriale, verrà rilasciato l'attestato di frequenza al Corso "Burnout".

RICONOSCIMENTI QUALITÀ FORMATIVA
Il nostro Ente è Provider Nazionale del Ministero della Salute (N°5606) e possiede la certificazione di qualità ISO 9001:2015, IQNET, Certiquality e Accredia, garanti internazionali di uno standard formativo di altissimo livello. Essere Provider del Ministero significa che un organismo di Certificazione Nazionale e della Comunità Economica Europea ha svolto controlli sui programmi, sulla qualità dei docenti, sul materiale formativo e sulle lezioni didattiche.

Costi e Iscrizioni

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per procedere all’iscrizione è necessario versare la quota di iscrizione di € 23,00 (IVA inclusa) tramite carta di credito, PayPal o bonifico bancario.
Per effettuare il pagamento utilizza il bottone “ISCRIVITI” nel box costi.
Dopo il pagamento tramite bonifico bancario contatta la segreteria info@psicologilombardia.it per eseguire la registrazione al portale. Per i pagamenti tramite Paypal o carta di credito, verrai direttamente contattato dalla Segreteria per concludere l’iscrizione e avere accesso al portale.

Quota di partecipazione

ISCRIZIONI ENTRO IL:
31-12-2022
 € 49 
€ 19*+iva

  • Scopri gli SCONTI RISERVATI*
  • Pagamenti sicuri e tracciati con carta di credito, PayPal o bonifico bancario
Iscriviti


"TI SERVONO MAGGIORI INFORMAZIONI?
CONTATTACI E FISSA UN APPUNTAMENTO TELEFONICO CON IL RESPONSABILE DELLA FORMAZIONE O CON LA SEGRETERIA."

Allegati

icona allegatoattestato

F.A.Q. - Domande Frequenti

Il costo del Corso è di € 19,00 + IVA (€ 23,00)

Per poter fruire ottimamente del corso consigliamo:

Browser: Google Chrome.

Per poter leggere i materiali del corso in formato PDF: Adobe Acrobat Viewer

Connessione a banda larga stabile.

Maggiori Dettagli